rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Via Martiri di Nassirya

Lecco, anziano senzatetto in stato di denutrizione soccorso da Croce rossa e polizia locale

L'uomo, debilitato e in pessime condizioni igieniche, è stato soccorso grazie alla segnalazione di una lecchese

È stato trovato semiaddormentato, con i pantaloni abbassati e solo una coperta addosso, circondato da cibo in decomposizione e sporcizia: il senzatetto che "abita" in via Martiri di Nassiriya è stato soccorso da Polizia locale e Croce rossa di Lecco all'ora di pranzo di oggi 13 maggio, poco dopo la segnalazione ricevuta dalla nostra redazione.

L'uomo, un anziano straniero di cui non sono state rese note le generalità, è stato rinvenuto dai vigili grazie alla segnalazione di una cittadina lecchese, che ha allertato il 112.

Il senzatetto è stato trovato in condizioni igieniche desolanti e in stato di debilitazione fisica e denutrizione: nonostante fosse circondato da sacchetti della spesa e cibo (forse frutto delle buone azioni di qualche cliente del supermercato Penny Market, vicino  al quale l'anziano aveva la sua "dimora"), si è ipotizzato che non mangiasse da qualche tempo.

I soccorritori lo hanno trasportato all'ospedale Manzoni in codice verde per ulteriori accertamenti sul suo stato di salute, mentre la polizia locale si è attivata per far ripulire l'area, dopo aver segnalato il caso ai servizi sociali del Comune: «È un uomo che ha bisogno di cure - ha spiegato il Comandante Franco Morizio, che questa mattina era presente durante l'intervento - non lo si può lasciare in mezzo a una strada. Il nostro intervento era necessario dal punto di vista umano, non si è trattato di un'operazione repressiva. Adesso speriamo che ognuno faccia la sua parte per aiutare questa persona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, anziano senzatetto in stato di denutrizione soccorso da Croce rossa e polizia locale

LeccoToday è in caricamento