rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Oggiono

Aveva una serra con 74 piante di marijuana in casa, giovane arrestato per spaccio

Blitz dei carabinieri a Oggiono: il 28enne è stato trovato in possesso anche di un etto di hashish, bilancini di precisione e rametti della sostanza stupefacente in essicazione

Aveva trasformato un locale adiacente a casa in una vera e propria serra con ben 74 vasi di piante di Marijuana. I Carabinieri lo hanno scoperto, e a seguito della pequisizione domiciliare lo hanno trovato in possesso anche di un etto di hashish e rametti di cannabis in essicazione oltre a un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Nei guai è così finito un 28 enne di Oggiono già noto alle forze dell'ordine, arrestato con l'accusa di spaccio di sostenza stupefacenti. Ad entrare in azione sono stati i Carabinieri della Compagnia di Merate, coadiuvati dai militari della Stazione di Oggiono, nel corso di un servizio specifico servizio per la prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti nel territorio della Brianza lecchese.

Carabinieri 2-2-3

I militari hanno così tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente O.L. (queste le iniziali del giovane) con pregiudizi di polizia per reati specifici. L’arrestato aveva predisposto in un’area di pertinenza della propria abitazione un locale adibito a vera e propria serra, nel quale sono stati rinvenuti 74 vasi contenenti altrettante piante con infiorescenze di sostanza stupefacente di tipo marijuana e 48 rami in essiccazione con "fiori" della stessa droga.

La perquisizione, estesa a tutta l'abitazione del 28enne, ha portato al rinvenimento di un panetto di hashish del peso di un etto e di un ovulo della stessa sostanza stupefacente del peso di 15,7 grammi, nonché di un vasetto in vetro contenente 25,5 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. Nella mattinata di oggi, giovedì 16 giugno, il giovane è stato tradotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva una serra con 74 piante di marijuana in casa, giovane arrestato per spaccio

LeccoToday è in caricamento