menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra Donegana, Formenti e Angelini

Da sinistra Donegana, Formenti e Angelini

Dal 27 settembre il golf mondiale fa tappa a Lecco

Presentato ieri, giovedì 18 settembre, presso il golf Club Lecco l'International Golf Travel Market 2014, l' evento numero uno al mondo per l'industria del turismo golfistico, che si terrà per la prima volta in Italia, dal 27 al 30 ottobre, a Villa Erba a Cernobbio ed in altri sette strutture golfistiche delle province di Lecco e Como.

In particolare sono stati evidenziati i ritorni positivi di tipo economico che il turismo golfistico, il cui grande potenziale è ancora inespresso in Italia, è in grado di generare a livello territoriale. Al IGTM 2014, Golf Travel Market 2014, in programma dal 27 al 30 settembre, parteciperanno 1200 delegati provenienti da 65 Paesi diversi.

L'evento può quindi rappresentare un grande volàno per la promozione del territorio delle province di Lecco e Como, sul cui territorio, caratterizzato da un paesaggio di straordinaria bellezza, sono presenti ben 7 diversi campi da golf (Carimate, Lanzo, La Pinetina, Lecco, Menaggio e Cadenabbia, Monticello, Villa d’Este).

Da sempre il Lago di Como rappresenta, per il turismo internazionale, una meta di particolare appeal. Alla suggestiva bellezza di un paesaggio che sa unire - in un unico sguardo - lago, montagne e colline si unisce la ricchezza di pittoreschi borghi pieni di charme, immersi in un’atmosfera di altri tempi che favorisce il relax. Frammenti di storia, gioielli d’arte, prelibatezze della cucina e della gastronomia offrono al turista più esigente una serie di deliziosi ed esclusivi assaggi dell’Italian way of life.

In questo contesto assolutamente unico la passione per la pratica del golf ha trovato, nel tempo, un habitat ideale. Lo attestano i sette Golf club che, con i loro campi perfettamente curati e le loro moderne ed accoglienti strutture, disegnano il territorio,

Gli scenari naturali, suggestivi e romantici, che ospitano questi sette impianti spaziano dalle colline comasche che dominano il laghetto di Montorfano ai morbidi declivi della Brianza lecchese, dal parco secolare del castello di Carimate ai rigogliosi boschi del Parco Pineta, dalle radure in quota del Pian delle Noci ai prati che si affacciano sul Lago di Como

"Parliamo - spiega Pierluigi Donegana presidente del Golf Club Lecco - di un grande evento che vedrà coinvolti, dal 27 al 30 settembre, ben sette golf club delle province di Lecco e Como. E' la prima volta che tale manifestazione si tiene nella nostra zona ed in Italia e di conseguenza avremo gli occhi di tutto il mondo puntati sul lago di Como. Questo movimento, in europa, vale 3,6 milioni di euro e l'Italia e riuscita ad averne solo  4 per cento. Significa dare una spinta ulteriore al movimento golfistico che, nonostante la crisi, sta crescendo ancora ancor più. Se riusciremo a convincere un dieci per centro dei
150000 golfisti che arriveranno nel nostro territorio vuol dire che avremo fatto centro, facendo crescere ancor di più le presenze turistiche nel nostro territorio. Il golf, mi piace sottolinearlo, non deve essere considerato uno sport elitario, ma un
movimento che ha alla base ha il rispetto della natura, dell'ambiente ed è uno sport salutare"

"Il movimento golfistico - prosegue Luca Angelini coordinatore di Golf Lake Como  - coinvolge un milione 600mila golfisti interessati all turismo golfitisti con un giro d'affari di 1,7 miliardi di dollari, per 54 milioni di praticanti.  Il golfista che pratica questo sport anche per turismo lo fa anche nei momenti di crisi, quindi un tirismo molto elastico. Infatti il golfista non rinuncia ad una vacanza per praticare questo sport. L'Italia e al 14° posto come attrattività per il golfisti ed il 45 per cento degli
operatori vende già la destinazione Italia ed è per questo che con questo evento contiamo di ampliare le presenze nel nostro territorio. Questo e importante perché pur essendo uno sport di nicchia ha un grande impatto e ritorno economico".

"La nostra azienda - interviene Giovanni priore presidente di Acel Service sponsor dell'evento - è molto radicata sul territorio e proprio per questo motivo abbiamo ritenuto corretto sostenere eventi che possano far crescere economicamente il lecchese".

Al termine non poteva mancare l'intervento del presidente regionale della federazione italiana di golf Carlo Borghi: " I giocatori stranieri che hanno transitato in Lombardia nel 2012 sono stati 65000, nel 2013 115000, quindi una crescita di quasi il 50%.
Parliamo di gente con una certa disponibilità economica che possono incrementare il fatturato turistico della nostra regione. Noi possiamo contare su un territorio come il Lago di Como non che non ha paragoni con la Turchia o la Costa del Sol in Spagna, dove si sono tenute le precedenti edizioni. un dato su tutti ci ha convinto che questa è la strada giusta e cioè che tra le tappe più interessanti per i golfisti in Italia vi è la Lombardia dove vi sono 69 campi inseriti in località bellissime. Sono sicuro che questo evento porterà benefici, magari non a breve ma nel medio e lungo periodo ci darà un ritorno economico importante".

Video Donegana

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video Borghi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video Formenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento