menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza urbana: oltre 300mila euro ai Comuni della provincia di Lecco

I soldi stanziati per: impianti di videosorveglianza e dotazioni alle Polizie locali

Più di 300mila euro per la sicurezza urbana del Lecchese. Lo comunica Daniele Nava, sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia, dopo che «sono state pubblicate le graduatorie dei progetti finanziati da Regione Lombardia in materia di sicurezza urbana per un totale di 7,6 milioni di euro a 476 Comuni lombardi. In provincia di Lecco andranno complessivamente 322.975,29 euro per 13 progetti che riguardano 21 Comuni che, grazie a questi soldi, potranno installare impianti di videosorveglianza e dotare le Polizie locali di veicoli e strumentazioni adeguate».

«La sicurezza è una delle priorità delle politiche di Regione Lombardia in costante e proficua collaborazione con le autonomie locali. È fondamentale destinare risorse ai comuni per investire in tecnologia e innovazione per un migliore controllo del territorio e una maggiore tutela dei cittadini».

«Sono arrivate 634 domande di finanziamento per un totale richiesto dai Comuni di 17 milioni, un vero e proprio grido d'allarme dei nostri Enti locali in materia di sicurezza», ha aggiunto Simona Bordonali, assessore regionale alla sicurezza.

Il bando prevede un lotto A per impianti di videosorveglianza e un lotto B per dotazioni alle Polizie locali. In dettaglio, sono stati stanziati:

  • per il lotto A
    30.000 euro a Unione Monte Marenzo (Monte Marenzo, Carenno)
    29.963,20 euro a Unione Pescate (Pescate, Garlate)
    30.000 euro a Unione Galbiate (Galbiate Civate)
    30.000 euro a Unione Valmadrera (Valmdarera. Malgrate, Oliveto Lario)
    30.000 euro a Unione Olginate (Olginate, Valgreghentino)
    30.000 euro a UnioneOggiono (Oggiono, Annone di Brianza, Ello)
    30.000 euro a Unione Robbiate (Robbiate, Paderno d'Adda, Verderio)
  • per il lotto B
    20.000 euro a Unione Pescate (Pescate, Garlate)
    20.000 euro a Unione Castello di Brinza (Colle Brianza, Dolzago, Garbagnate Monastero, Sirone)
    20.000 euro a Valmadrera (Valmadrera, Malgrate, Oliveto Lario)
    13.783,87 euro a Monte Marenzo (Monte Marenzo, Carenno)
    20.000 euro a Unione Robbiate (Robbiate, Paderno d'Adda, Verderio)
    19.228,22 euro a Unione Oggiono (Oggiono, Annone di Brianza, Ello)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento