Cronaca

Disidratato e disorientato, skyrunner si perde sulla Grignetta: salvato dal Soccorso Alpino

L'uomo, un cinquantenne, ha richiesto l'intervento dei soccorritori per non rischiare oltre

Una fase del recupero CNSAS

Intervento serale sulla sempre insidiosa Grigna Meridionale. È stato recuperato nella tarda serata di lunedì dal Soccorso alpino uno skyrunner brianzolo di 50 anni. L'uomo, per l'appunto, si trovava in Grignetta, nei pressi del canale Angelina, all’inizio del sentiero Giorgio, ma era disidratato e disorientato; per non rischiare oltre ha quindi ha pensato di chiedere aiuto.

Riportato a valle

Dopo l’attivazione delle squadre, l’uomo è stato raggiunto in prima battuta da un soccorritore della Stazione del Bione di Lecco della XIX Delegaizone Lariana del Cnsas; altri due soccorritori sono partiti in supporto per accompagnarlo a valle. L’intervento si è concluso dopo un paio d’ore e la squadra è rientrata ai Resinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disidratato e disorientato, skyrunner si perde sulla Grignetta: salvato dal Soccorso Alpino

LeccoToday è in caricamento