menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smottamento sul Cornizzolo, il Codacons scrive alla Corte dei Conti

Distaccamento di circa 150 metri cubi all'imbocco della strada che da Eupilio conduce al monte. «Come vengono impiegate le risorse per la sicurezza?»

Uno smottamento di circa 150 metri cubi all'imbocco della strada che da Eupilio conduce al monte Cornizzolo.

Il distacco di materiale è avvenuto nei giorni scorsi, con il Comune lariano costretto a transennare l'area e a diramare un'ordinanza specifica sulla viabilità. «Si ordina il senso unico alternato sulla Via Cornizzolo, verso l'Alpe Carella, in prossimità del numero civico 47 fino al termine dei lavori di messa in sicurezza del tratto di strada interessato allo smottamento». 

Per concludere l'opera ci vorrà tempo, e in questo lasso la strada potrebbe non essere completamente sicura. Sulla questione di Via Cornizzolo - molto frequentata da escursionisti e ciclisti - è intervenuto il Codacons, che annuncia un esposto alla Corte dei Conti.

«È necessario capire come siano stati utilizzati i soldi pubblici destinati alla manutenzione delle strade e delle strutture pubbliche, in quanto riscontriamo numerosi accadimenti di tal genere - scrive l'associazione dei consumatori - È inammissibile che la sicurezza dei cittadini venga messa a repentaglio a causa della mancanza o scarsa manutenzione delle strade pubbliche, soprattutto quelle più trafficate».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento