Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Valmadrera

Soccorsi in azione per recuperare due ragazzi in difficoltà sul Monte Rai

Mobilitate due squadre Saf dei Vigili del fuoco e il Soccorso alpino nella serata di Santo Stefano. L'appello: «Si rammenta alla popolazione che siamo nei giorni di zona rossa»

Soccorsi in azione in montagna nella serata di Santo Stefano, in un giorno sì di festa, ma in zona rossa. Due squadre Saf dei Vigili del fuoco, Speleo-alpino-fluviale, e dieci tecnici del Soccorso alpino sono stati costretti a intervenire sul Monte Rai, nella zona del Malascarpa, per recuperare due persone in difficoltà e impossibilitate a rientrare da una zona piuttosto impervia (come si evince dalla foto allegata all'articolo).

La chiamata di soccorso è giunta intorno alle 17, quando già era calato il buio. Coinvolti due ragazzi di 22 e 18 anni partiti dalla località San Tommaso a Valmadrera e poi transitati lungo un canale fino al Malascarpa, sino a rimanere bloccati mentre cercavano di raggiungere la cima di una cresta.

Lecco, Vigilia di Natale in zona rossa: le nuove regole del lockdown

Dieci tecnici di Valmadrera e Canzo, del Triangolo Lariano, sono partiti con il fuoristrada; un'altra squadra ha raggiunto a piedi, da San Tommaso, il posto dove i ragazzi erano incrodati. Con manovre tecniche di calata, prima li hanno raggiunti e poi calati dalla cresta fino alla base della parete, dove c'è il sentiero. Infine, li hanno accompagnati a piedi fino a un punto in cui li attendevano i familiari.

Allertati in un primo momento anche i Carabinieri del comando di Lecco, che al termine delle operazioni, si presume, saranno chiamati ad accertare eventuali violazioni alle norme anticovid in vigore. Come ricordano infatti i Vigili del fuoco, «si rammenta alla popolazione che siamo nei giorni di zona rossa». L'intervento di recupero è terminato intorno alle ore 21.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorsi in azione per recuperare due ragazzi in difficoltà sul Monte Rai

LeccoToday è in caricamento