rotate-mobile
Cronaca Oliveto Lario

Scivola in un prato ripido, paura per un 71enne poi recuperato dal Soccorso Alpino

L'allarme è scattato oggi a Oliveto Lario. L'uomo, ospite di una residenza per anziani, si era allontanato dalla struttura ed era diventato irreperibile

Lo hanno ritrovato vivo e in condizioni abbastanza buone, solo con qualche escoriazione. Paura per un uomo di 71 anni, ospite di una residenza per anziani dalla quale si era allontanato diventando irreperibile. Appena scattato l'allarme sono prontamente intervenuti i Tecnici della Stazione del Triangolo Lariano del Soccorso alpino lombardo che hanno recuperato il 71enne.

I tecnici sono stati attivati nella mattinata di oggi, domenica 5 giugno, nel territorio comunale di Oliveto Lario. In collaborazione con i Carabinieri di Valmadrera sono subito cominciate le ricerche e nel giro di poco tempo l’uomo è stato individuato. Si trovava a circa 700 metri da dove era partito. Era scivolato lungo un prato ripido e fangoso.

Nonostante l’erba alta e i cespugli, i soccorritori sono riusciti a vederlo dall’alto e in pochi minuti lo hanno raggiunto. Tra loro c’era anche un sanitario del Cnsas. L’uomo aveva riportato alcune escoriazioni, oltre a un comprensibile spavento, e quindi è stato necessario effettuare altri accertamenti sulle sue condizioni di salute. Sul posto anche l’elisoccorso di Areu, l'Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato da Brescia, che ha trasportato l'anziano in ospedale a Lecco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola in un prato ripido, paura per un 71enne poi recuperato dal Soccorso Alpino

LeccoToday è in caricamento