menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Soccorso Alpino in un'esercitazione a Balisio (Foto Facebook)

Il Soccorso Alpino in un'esercitazione a Balisio (Foto Facebook)

Balisio, il Soccorso Alpino si "allena" in Valsassina

La Stazione Valsassina - Valvarrone della XIX Delegazione Lariana ha organizzato un'esercitazione ai piedi di una torre ad alta tensione

Una esercitazione complessa si è svolta nei giorni scorsi nella zona dei Torrioni di Balisio, un'area impervia con pareti verticali. È stata organizzata dalla Stazione Valsassina - Valvarrone della XIX Delegazione Lariana, in collaborazione con gli istruttori tecnici del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Lo scenario prevedeva il soccorso a due infortunati situati sotto un palo dell'alta tensione. Dopo avere scoperto sulle cartine un'antica via di accesso alla zona, i soccorritori si sono portati a piedi sulla sommità del torrione per allestire le teste di calata.

In seguito all'imbarellamento simulato in parete, è partita la calata, con l'attrezzatura di ancoraggi intermedi e di una teleferica per superare in orizzontale alcuni canali. La discesa è proseguita in notturna con la barella portantina nei prati verticali che caratterizzano i fianchi del Monte Due Mani, fino a valle. Il debriefing tecnico ha concluso la serata. Erano presenti 25 soccorritori e due aspiranti, che si sono alternati nelle varie fasi dell'esercitazione.

"Momenti come questo sono molto importanti nella vita di una Stazione del CNSAS perché consentono di affinare le tecniche e creare armonia e affiatamento nella squadraì", si legge in una nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento