menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Famiglia si perde mentre va a fare funghi: interviene il Soccorso Alpino

La stazione valsassinese del Cnsas è entrata in azione nella tarda serata di martedì per recuperare e riportare a casa quattro persone, risultate disperse nella zona boschiva

Ieri sera alle ore 21:30 la stazione del Soccorso alpino Valsassina - Valvarrone è stata allertata dalla centrale Sale Operative Regionali dell'Emergenza Urgenza (SOREU 118) dei Laghi per quattro persone (madre di anni 49, con i due figli e un nipote, tutti minorenni) disperse in una zona boschiva sopra l’abitato di Maggio, nel comune di Cremeno.

In difficoltà con la bici elettrica, chiama i soccorsi: recuperato dal Soccorso Alpino

Usciti nel tardo pomeriggio per cercare funghi, non hanno fatto rientro a casa con l'avvicinarsi del buio. Il Soccorso Alpino ha mobilitato quindici tecnici del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleolologico (Cnsas) della stazione di valsassinese di Barzio, con l’ausilio di due Vigili del Fuoco. A quel punto son sono iniziate le ricerche e la zona è stata perlustrata, avendo come indicazioni le poche e frammentarie informazioni comunicate per telefono dalla madre alla centrale.

Incrodato in Grignetta, recuperato dagli uomini del Soccorso alpino

Dopo circa mezz’ora, i quattro sono stati trovati in una zona boschiva, non lontano da una strada carrabile. Erano disorientati e stanchi e, quindi, è stato necessario recuperarli con la Jeep, per poi riportarli tutti e quattro illesi presso la propria abitazione, a Cremeno. L’intervento si è concluso in tempi brevi e il recupero dei dispersi è stato possibile solo grazie alla profonda conoscenza del territorio da parte dei soccorritori del CNSAS.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento