rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Alla ricerca di una grotta perdono il sentiero, interviene il Soccorso alpino

Le ricerche in Valle Imagna, in provincia di Bergamo al confine con il lecchese

Un importante dispiegamento interforze, coordinato dal Soccorso alpino in collaborazione con i Vigili del fuoco e i Carabinieri, ha consentito il ritrovamento di due ragazzi a poche ore dalla richiesta di soccorso, giunta intorno alle 16 di ieri, lunedì 7 dicembre.

I due tredicenni, uno di Cinisello Balsamo e l'altro di Cornate d'Adda, in vacanza in Valle Imagna insieme con altre persone appartenenti a una comunità evangelica, nel primo pomeriggio si erano allontanati per una passeggiata nel bosco, alla ricerca di una grotta che poco lontana.

Quando, intorno alle 16, i due non avevano ancora fatto ritorno, le persone rimaste nella casa vacanze hanno allertato i soccorsi ed è quindi subito partita l'operazione di ricerca, che ha impegnato tutta la delegazione Orobica del Cnsas, Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.

Dopo poche ore, i ragazzi sono stati ritrovati e riaccompagnati, incolumi, presso la casa vacanze.

Il lieto fine è stato possibile grazie a una buona conoscenza dei sentieri del posto da parte dei tecnici del Soccorso alpino, i due ragazzi infatti non avevano con loro il cellulare e quindi non erano raggiungibili in alcun modo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla ricerca di una grotta perdono il sentiero, interviene il Soccorso alpino

LeccoToday è in caricamento