Controlli con elicottero e cani nei boschi a lato della Statale: i carabinieri fermano un giovane

Le squadre hanno pattugliato i comuni di Bulciago, Bosisio Parini, Molteno e Nibionno

I Carabinieri della Compagnia di Merate, nella giornata di giovedì 3 settembre, hanno messo in atto un servizio di controllo delle aree boschive poste a ridosso della Strada Statale 36, nei comuni di Bulciago, Bosisio Parini, Molteno e Nibionno, ritenute di maggiore interesse per l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il servizio, che ha visto l’impiego di una quarantina di Carabinieri, di tre unità cinofile del Nucleo di Casatenovo e il supporto aereo fornito dal 2° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio Al Serio (Bergamo), ha portato all’individuazione di due bivacchi realizzati nella vegetazione, notoriamente utilizzati dagli spacciatori per presidiare il bosco, al fine di eludere i servizi di contrasto delle Forze di Polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri operanti, svolgendo manovre di cinturazione dei luoghi, hanno sorpreso un 22enne, residente in provincia di Monza, in possesso di tre grammi e mezzo di marijuana, segnalandolo amministrativamente alla locale Prefettura per l'uso di sostanze stupefacenti. I controlli hanno riguardato, nel complesso, una ventina di autoveicoli ed una sessantina di persone, tra cui diversi giovani, a carico dei quali, comunque, non sono state rilevate altre violazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento