menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli con elicottero e cani nei boschi a lato della Statale: i carabinieri fermano un giovane

Le squadre hanno pattugliato i comuni di Bulciago, Bosisio Parini, Molteno e Nibionno

I Carabinieri della Compagnia di Merate, nella giornata di giovedì 3 settembre, hanno messo in atto un servizio di controllo delle aree boschive poste a ridosso della Strada Statale 36, nei comuni di Bulciago, Bosisio Parini, Molteno e Nibionno, ritenute di maggiore interesse per l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il servizio, che ha visto l’impiego di una quarantina di Carabinieri, di tre unità cinofile del Nucleo di Casatenovo e il supporto aereo fornito dal 2° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio Al Serio (Bergamo), ha portato all’individuazione di due bivacchi realizzati nella vegetazione, notoriamente utilizzati dagli spacciatori per presidiare il bosco, al fine di eludere i servizi di contrasto delle Forze di Polizia.

I Carabinieri operanti, svolgendo manovre di cinturazione dei luoghi, hanno sorpreso un 22enne, residente in provincia di Monza, in possesso di tre grammi e mezzo di marijuana, segnalandolo amministrativamente alla locale Prefettura per l'uso di sostanze stupefacenti. I controlli hanno riguardato, nel complesso, una ventina di autoveicoli ed una sessantina di persone, tra cui diversi giovani, a carico dei quali, comunque, non sono state rilevate altre violazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Svastica sulla targa dell'Anpi, «episodio mirato. Non lasciateci soli»

  • Attualità

    «La credibilità della Regione vacilla, ma non facciamo la caccia alle streghe»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento