menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato con mezzo etto di droga nell'auto: olginatese denunciato dai carabinieri

I militari nella giornata di giovedì hanno condotto dei controlli presso la stazione di Calolzio, che hanno portato all'individuazione di uno spacciatore

Nella tarda serata di giovedì 26 luglio, i Carabinieri della Stazione di Calolziocorte, hanno tratto in arresto Antonio Abbinante, classe 1978 residente ad Olginate, per spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, con l’ausilio di una unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Casatenovo, hanno svolto mirate verifiche su varie zone della cittadina, come vi abbiamo abbiamo documentato.

Controlli a tappeto dei carabinieri in zona stazione a Calolzio

Nel corso degli accertamenti è stato sottoposto a controllo il 40enne, che, nell’immediatezza, è stato trovato in possesso di sei grammi e mezzo di hashish. La perquisizione dell’autovettura del fermato, condotta unitamente all’unità cinofila antidroga del Nucleo di Casatenovo, ha permesso di sequestrare una busta di cellophane contenente ulteriori quarantanove grammi dello stesso stupefacente, nascosto all’interno del cruscotto del veicolo.

Inoltre, la successiva perquisizione domiciliare, pur non permettendo di sequestrare ulteriore stupefacente, ha consentito comunque di reperire materiale idoneo al confezionamento di dosi, avvalorando l’ipotesi di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arrestato, nella mattinata odierna, è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo, a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha fissato una nuova udienza per il prossimo mese di settembre, disponendo nei suoi confronti la misura della presentazione giornaliera alla Polizia Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento