Spaccio nel capannone segnalato con YouPol: arrestati due giovani a Garbagnate Monastero

I due, magrebini ed entrambi clandestini, sono stati segnalati alle Forze dell'Ordine grazie all'utilizzo dell'applicazione

L'operazione condotta dalla Polizia di Stato a Garbagnate Monastero

La Polizia di Stato della Questura di Lecco, nella serata di giovedì 5 marzo, dopo aver ricevuto, anche dalla piattaforma YouPol, alcune segnalazioni di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno di un capannone abbandonato in via Gemelli a Garbagnate Monastero, ha effettuato uno specifico servizio per cogliere in flagranza di reato gli spacciatori.

Il personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, dopo un breve appostamento, ha notato l’arrivo di un cliente; quest'ultimo ha ricevuto della sostanza stupefacente in cambio di denaro da parte di un magrebino che era appena uscito dal capannone. Mentre il cliente si è allontanato repentinamente, gli agenti hanno deciso d'intervenire, facendo irruzione nel capannone. Lì hanno trovato due magrebini seduti attorno ad un mattone utilizzato per la preparazione delle dosi, con bilancino e bustine per l’immediato confezionamento delle stesse.

Confezionavano e spacciavano droga in un capannone: arrestati

I due soggetti, Samir El Malki, classe 1996, e Uadir Dueha, classe 1991, entrambi clandestini, hanno tentato un’inutile fuga, ma sono stati immediatamente bloccati e arrestati per spaccio e detenzione in concorso di sostanze stupefacenti. Infatti addosso ai malviventi sono stati rinvenuti circa cinquanta grammi di cocaina, oltre a quasi duecento euro in banconote di piccolo taglio.

Al termine del giudizio di convalida e del rito direttissimo i due spacciatori sono stati condannati a un anno e nove mesi con pena sospesa. Il Questore di Lecco, previo nulla osta dell’Autorità Giudiziaria, ha immediatamente attivato le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

droga cellulare polizia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria a Olginate, morto l'uomo colpito nell'agguato

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Agguato a Olginate, esplosi colpi di pistola: uomo in condizioni gravissime

  • Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento