Sparatoria in via Belfiore, si cerca ancora il fuggitivo: aveva ferito 2 finanzieri

Il malvivente è sfuggito al controllo della Guardia di Finanza tentando anche di investire due finanzieri che, fortunatamente, sono rimasti soltanto feriti

Non si hanno ancora notizie dell'uomo che venerdì 24 novembre ha sparato a due finanzieri in via Belfiore. Il malvivente - che non sarebbe di origine italiana - è sfuggito al controllo della Guardia di Finanza tentando anche di investire i due finanzieri che, fortunatamente, sono rimasti soltanto feriti cavandosela con 15 e 10 giorni di prognosi. L'uomo, secondo i racconti, ha abbandonato la sua Oper Corsa in via alla Chiesa (Germanendo, ndr) subito dopo la sparatoria. 

via belfiore inseguimento polizia-2

Sulla Station Wagon verranno ora effettuati gli ulteriori rilievi del caso. Nello specifico, l'uomo avrebbe tentato d'investire i due agenti della Guardia di Finanza, feriti ma non in modo grave; di risposta, gli altri agenti sul posto hanno aperto il fuoco in direzione dell'autovettura tedesca, cui sono stati sfondati i vetri laterali. Sul luogo sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia Scientifica che hanno transennato la zona effettuando i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Ristoratori egiziani devolvono incasso all'ospedale di Lecco: «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati»

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Dopo oltre un anno il Ponte San Michele riapre al traffico veicolare

Torna su
LeccoToday è in caricamento