Sparatoria in via Belfiore, si cerca ancora il fuggitivo: aveva ferito 2 finanzieri

Il malvivente è sfuggito al controllo della Guardia di Finanza tentando anche di investire due finanzieri che, fortunatamente, sono rimasti soltanto feriti

Non si hanno ancora notizie dell'uomo che venerdì 24 novembre ha sparato a due finanzieri in via Belfiore. Il malvivente - che non sarebbe di origine italiana - è sfuggito al controllo della Guardia di Finanza tentando anche di investire i due finanzieri che, fortunatamente, sono rimasti soltanto feriti cavandosela con 15 e 10 giorni di prognosi. L'uomo, secondo i racconti, ha abbandonato la sua Oper Corsa in via alla Chiesa (Germanendo, ndr) subito dopo la sparatoria. 

via belfiore inseguimento polizia-2

Sulla Station Wagon verranno ora effettuati gli ulteriori rilievi del caso. Nello specifico, l'uomo avrebbe tentato d'investire i due agenti della Guardia di Finanza, feriti ma non in modo grave; di risposta, gli altri agenti sul posto hanno aperto il fuoco in direzione dell'autovettura tedesca, cui sono stati sfondati i vetri laterali. Sul luogo sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia Scientifica che hanno transennato la zona effettuando i rilievi del caso.

Potrebbe interessarti

  • Caldo in auto: come difendersi

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • WhatsApp: ecco come nascondere lo Stato solo ad alcuni contatti

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Notte fra sabato e domenica, fioccano gli incidenti nel Lecchese

  • Esagera con l'alcool: giovane finisce ricoverato in ospedale

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

  • Vandali sulla ciclopedonale. Il sindaco: «Tolgo la residenza a loro e ai genitori»

  • Cosa fare nel weekend a Lecco e provincia

Torna su
LeccoToday è in caricamento