rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Via Bruno Buozzi

Spari in una palazzina di via Buozzi, paura a Pescarenico

Quattro colpi di pistola sono stati sparati intorno alle 6 di stamattina, forse un gesto intimidatorio

Paura a Pescarenico intorno alle 6 di oggi 4 aprile: quattro colpi di pistola sono stati sparati in una palazzina di via Bruno Buozzi, non lontano dal Comando provinciale dei carabinieri.

Destinataria di quei colpi, sparati probabilmente come intimidazione, sembrerebbe una donna di 53 anni che vive al secondo piano dell'edificio: stando a una prima ricostruzione, infatti, due proiettili sarebbero stati sparati nell'androne della palazzina, conficcandosi sulle scale tra il primo e il secondo piano, mentre gli altri due sarebbero stati diretti all'abitazione della donna.

Nessuna traccia, per ora, degli autori del gesto: alcuni testimoni avrebbero visto due persone allontanarsi dal palazzo in tutta fretta subito dopo gli spari, e infilarsi in un'auto scura. È ancora da capire anche il movente: la 53enne è stata ascoltata in mattinata dagli agenti della Questura, e bisognerà aspettare per capire se la sua deposizione può contenere elementi utili a rintracciare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari in una palazzina di via Buozzi, paura a Pescarenico

LeccoToday è in caricamento