menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Traffico intenso sulla SS36

Traffico intenso sulla SS36

SS36, 19mila transiti per il primo esodo estivo

I dati sono stati diffusi direttamente dall'ANAS. In aumento la media nazionale

E' arrivato il primo grande esodo degli italiani verso le località di villeggiatura, sia balneari che montanare.

Nelle prime 12 ore del giorno infatti, sono stati registrati già ben 19mila transiti sulla SS36 "del lago di Como e dello Spluga" a Lecco, numero destinato a salire in maniera importante nelle prossime ore.
La giornata è stata catalogata come da bollino "rosso", penultimo grado della scala.

Per la giornata odierna rimane in vigore fino alle ore 22 il divieto di transito sulla rete stradale e autostradale per i mezzi pesanti con massa superiore alle 7,5 tonnellate, al di fuori dei centri abitati. Divieto anche domani, domenica 10 agosto, dalle ore 7 alle ore 24.

Il calendario completo dei giorni di traffico intenso è disponibile su www.stradeanas.it.

Per viaggiare informati, l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile 24 ore su 24 sul sito web https://vai.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione i notiziari di previsione del traffico di Anas Tv e Radio Anas sul portale www.stradeanas.tv, il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas, l`account @stradeanas su Twitter, la pagina `esodoestivo` su Facebook www.facebook.com/esodoestivo e i notiziari di previsione del traffico e di notizie sul traffico in real time in onda su un ricco network di tv e radio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento