rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Via Don Giovanni Pozzi

Lecco, la Rai allo stadio per raccontare i chioschi di Living Land

I tre punti ristoro sono gestiti da quattordici giovani: una "buona pratica" che la tv nazionale documenta per il Tg1

Sono i giovani i protagonisti della nuova iniziativa di “Living Land: in azione per il benessere locale”, progetto di welfare comunitario finanziato da Fondazione Cariplo che vede Consorzio Consolida come ente capofila: a 14 ragazzi, infatti, seguiti da un educatore, è stato affidato il compito di gestire tre chioschi dello stadio Rigamonti-Ceppi di Lecco, in tribuna, nella curva nord e nel settore distinti.

Un progetto innovativo che ha attirato anche l'attenzione della Rai: ieri 27 settembre, mentre i blucelesti disputavano il match contro il Pontisola, la tv nazionale ha realizzato un servizio per la rubrica del Tg1 "Fa' la cosa giusta", programma che documenta e dà spazio alle realtà impegnate nella diffusione di buone pratiche, diritti e solidarietà; raccontando la storia di associazioni non profit e imprese che si impegnano per cercare di dare forma a un welfare di comunità, partendo dalle risposte ai bisogni del territorio.  

Nella puntata che andrà in onda domani 29 settembre, i giovani del progetto Living Land racconteranno la loro esperienza personale che li vede impegnati nella gestione dei chioschi, avviata grazie alla collaborazione con la Calcio Lecco. 

I 14 ragazzi, tutti di età compresa tra i 16 i 23 anni, hanno infatti potuto sperimentare attività educative e pre-lavorative e avuto l’occasione di potersi misurare con il mondo del lavoro attraverso la gestione, coadiuvata dalla supervisione di un educatore, di un’attività commerciale, dalle relazioni con la clientela, alla alla gestione del denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, la Rai allo stadio per raccontare i chioschi di Living Land

LeccoToday è in caricamento