rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Condannato per stalking, pedina e minaccia l'ex: pensionato in manette

Il 59enne è stato arrestato dai carabinieri

Il giudice gli aveva proibito di avvicinarsi alla  donna, ma lei continuava a essere la sua ossessione, in particolar modo da quando aveva trovato un nuovo compagno.

È finito in manette nella serata di lunedì un pensionato pregiudicato di Carnate, al confine con la provincia di Lecco, per aver disatteso ripetutamente il divieto di avvicinamento nei confronti di una 53enne, che lo aveva già denunciato tempo fa.

Secondo quanto denunciato dalla donna ai carabinieri, infatti, l'uomo avrebbe più volte infranto il divieto di avvicinamento imposto dal Tribunale, presentandosi sotto casa di lei per incontrarla, e in alcune occasioni avrebbe minacciato di morte sia lei, sia il compagno, "colpevole" di averla difesa.

L'uomo, 59 anni, è stato quindi arrestato e portato alla propria abitazione, dove si trova in regime di arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per stalking, pedina e minaccia l'ex: pensionato in manette

LeccoToday è in caricamento