menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stanziamento di 2,7 milioni per i nuovi autobus con pedane, telecamere e wi-fi

Approvata la delibera di Giunta regionale per aggiornare il parco flotta nel trasporto pubblico locale: anche a Lecco mezzi a basso impatto ambientale, senza barriere e più sicuri

Uno stanziamento di 2,7 milioni a favore dell'Agenzia per il trasporto pubblico locale del bacino di Como, Lecco e Varese. Anche sulle nostre strade, dunque, presto viaggeranno i nuovi autobus attrezzati per migliorare la sicurezza degli utenti e degli autisti.

Lo stanziamento complessivo è di 18,7 milioni di euro, come previsto dalla delibera di Giunta regionale approvata questa mattina su proposta dell'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

I nuovi autobus dovranno avere equipaggiamenti obbligatori volti a tutelare le persone diversamente abili e le famiglie con bambini piccoli. Ogni mezzo, oltre alla postazione riservata ai disabili, dovrà contemplare strumenti idonei ad agevolarne l'accessibilità come una pedana manuale per l'incarrozzamento e o un elevatore per
carrozzelle. Oltre a questo, i bus dovranno essere predisposti per la videosorveglianza a tutela dei passeggeri e del personale viaggiatore, per il conteggio dei passeggeri in entrata e in uscita, oltre che del cablaggio per per l'installazione di modem/router per il wi-fi.

«Investimento importante per l'ambiente»

«Si tratta di un investimento importante - ha spiegato Terzi - che consentirà di aumentare i parametri di efficienza e qualità della flotta significa rendere più interessante l'offerta del Tpl lombardo, spingendo un numero sempre maggiore di cittadini a scegliere l'autobus per gli spostamenti quotidiani lasciando l'auto in garage, con ricadute positive, come sottolineato dal presidente Fontana, in termini di diminuzione del traffico e dell'inquinamento. Da questo punto di vista, l'atto approvato oggi rientra tra le misure per la prevenzione e la riduzione delle emissioni inquinanti previste nel Piano regionale degli interventi per la qualità dell'aria (Pria): i nuovi veicoli saranno a basso impatto ambientale». 

Risorse ripartite in base ai chilometri

Regione Lombardia ha fatto sapere che le risorse saranno ripartite in base alle percorrenze in chilometri. Questa l'entità complessiva dello stanziamento.

- Agenzia di Bergamo: 1,9 milioni di euro- Agenzia di Brescia: 2,7 milioni di euro
- Agenzia di Como-Lecco-Varese: 2,7  milioni di euro
- Agenzia di Cremona-Mantova: 1,5 milioni di euro
- Agenzia di Sondrio: 0,3 milioni di euro
- Agenzia di Milano-Monza e Brianza-Lodi-Pavia: 9,6  milioni di
euro

Totale: 18,7 milioni di euro

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento