menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Start Cup Milano Lombardia, termine 4 settembre per presentare i progetti

Il Premio Start Cup offre un'importante opportunità per chi aspira a realizzare una start up innovativa.

All'interno del progetto "LeccoCreaImpresa" la Camera di Commercio di Lecco, insieme al Polo territoriale di Lecco del Politecnico di Milano e a Lariodesk, sostiene la partecipazione di aspiranti imprenditori alla XII edizione della "Start Cup Milano Lombardia", la business plan competition promossa dal sistema delle Università e degli Incubatori lombardi che mira alla realizzazione di nuove imprese che affrontino lo studio e l’innovazione di prodotti e di servizi finalizzati allo sviluppo economico del territorio.

Il Premio consiste nella presentazione e selezione di progetti imprenditoriali innovativi nei settori ICT e Servizi, Clean and Industrial Technologies, Scienze della vita (biotech, dispositivi biomedicali, farmaceutica) e settore agroalimentare.

I progetti vincitori della selezione riceveranno premi in denaro e in servizi a supporto della creazione di una start up e saranno ammessi a partecipare al Premio Nazionale per l’Innovazione, la business plan competition cui accedono i vincitori delle varie Start Cup regionali.

Da regolamento possono partecipare: 1) studenti universitari, laureati, dottorandi, ricercatori e assegnisti di ricerca, professori degli Atenei universitari italiani, diplomati degli istituti secondari superiori, lavoratori dipendenti o collaboratori provenienti da imprese che aspirano a diventare imprenditori (singolarmente o in team) con l'intento di avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi; 2) "imprese costituite in forma di società a responsabilità limitata o di società per azioni con almeno un’unità operativa localizzata sul territorio lombardo (o che si impegnino, in caso di vittoria, ad aprirne una in suddetto territorio) che siano state costituite dopo il 1° gennaio 2014 o siano in via di costituzione, che abbiano sede legale in Italia, che operino in settori innovativi, nei quali vi sia una competenza specifica tra gli organizzatori (Università e/o incubatori), ed in particolare che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi e che non abbiano in corso alcun contenzioso con uno o più degli Atenei e/o con gli incubatori organizzatori del Premio".

Sempre da regolamento "i soggetti che beneficino di altri finanziamenti pubblici e/o partecipino a bandi, concorsi, manifestazioni in cui ripropongono e/o utilizzano l’idea in concorso al Premio, possono partecipare al Premio ma, a pena di esclusione, a condizione di darne comunicazione preventiva al Comitato Organizzatore". Inoltre "I soggetti che partecipino nel corso dell’anno 2014 a più di una Start Cup appartenente al circuito PNI devono darne specifica comunicazione al Comitato Organizzatore nel momento in cui tale fattispecie si realizza."

Per finalizzare la partecipazione al concorso occorre presentare il proprio business plan entro le ore 23:59 del 4 Settembre 2014: le candidature dovranno essere necessariamente, a pena di non essere prese in considerazione, inserite sul portale dedicato ed inviate tramite submission elettronica.

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.startcupml.net.

Le opportunità non si esauriscono alla Start Cup. Le idee innovative del territorio potranno concorrere, infatti, anche al Premio EcoSmartLand|Lecco Innovation: Premio speciale per la migliore idea imprenditoriale del territorio lecchese”, del valore di 4.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento