menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rebecca, giovane studentessa scomparsa e ritrovata a Morbegno

Rebecca, giovane studentessa scomparsa e ritrovata a Morbegno

Valtellina. Sospiro di sollievo: le Forze dell'Ordine hanno ritrovato Rebecca

La giovane studentessa è stata rintracciata dalla squadra di cercatori dopo giorni di grande tensione

E' stata ritrovata per le vie di Morbegno, in buone condizioni, intorno alle sette di questa mattina Rebecca, quindicenne studentessa di Buglio in Monte scomparsa da lunedì 23 aprile, giorno in cui non si era presentata presso il Liceo Linguistico che frequentava

Le accurate indagini, coordinate dal PM dott. Stefano Latorre e dal Procuratore della Repubblica di Sondrio dott. Claudio Gittardi, condotte dai carabinieri della stazione di Sondrio, e le ricerche effettuate con il contributo del personale del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, del Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco, hanno permesso di rintracciare l'adolescente. «La ragazza sta bene», hanno fatto sapere i militari sondriesi.

Nei giorni scorsi lo zio di Rebecca, che viveva con lui e la moglie, aveva diramato un appello sui social network. «Se qualcuno la vede contatti i carabinieri. Rebecca, se leggi questo appello, fatti sentire, torna a casa», aveva scritto il parente della giovane. In queste ore i militari stanno ascoltando la giovane, assistita da una psicologa come previsto dal codice di procedura penale, per capire i motivi che hanno portato al suo allontanamento.

I Carabinieri l'hanno individuata nella serata di giovedì 26: le squadre miste predisposte, nelle prime ore della mattinata odierna, partendo dell’area individuata dai Carabinieri hanno svolto un’azione di rastrellamento che ha portato al rintraccio della ragazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento