rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Moregallo, 25

Un'altra tragedia nelle acque del lago: morto un sub al Moregallo

Soccorsi in azione in codice rosso nella località di Mandello. Purtroppo per il 58enne che si era immerso non c'è stato più nulla da fare. È la terza vittima in tre mesi

Un'altra tragedia nel lago al Moregallo. Un sub è morto oggi durante un'immersione nello specchio d'acqua della frazione di Mandello del Lario. Non essendo più riemerso, l'allarme per recuperare e soccorrere l'uomo è scattato in codice rosso alle 17.45 di martedì 3 gennaio. Sul posto si sono subito portati i soccorsi inviati dalla Centrale del 118 con l'ambulanza dei Volontari del soccorso di Calolziocorte e i vigili del fuoco di Lecco. Allertati anche i carabinieri del Comando provinciale.

La vittima è Claudio Muratori, residente a Cambiago

Purtroppo per il sub non c'è stato però più nulla da fare: il suo corpo è stato estratto dalle fredde acque del lago in arresto cardiaco. Inutili i tentativi di rianimarlo. La vittima è Claudio Muratori, 58 anni, residente nel comune di Cambiago, in provincia di Milano. L'uomo era impegnato in un'immersione in zona insieme a un amico, quando è stato colpito da un malore. Diverse, anche nel recente passato, le immersioni risultate tragicamente fatali nello specchio d'acqua del Moregallo: Muratori è il terzo morto in soli tre mesi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra tragedia nelle acque del lago: morto un sub al Moregallo

LeccoToday è in caricamento