menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio di frammenti di vetro nel barattolo, sugo Esselunga ritirato dagli scaffali

Chi lo ha acquistato è invitato a riportarlo in negozio

Sugo al basilico Esselunga ritirato dagli scaffali degli ominimi supermercati: l'allarme è scattato nei giorni scorsi, quando la casa produttrice ha indicato un particolare lotto che potrebbe contenere al suo interno frammenti di vetro.

Si tratta dei barattoli da 400 grammi di sugo al basilico contrassegnato dal numero di lotto L104S indicato sul tappo, con data di scadenza indicata ad aprile 2018. Il produttore per conto della catena di supermercati è la Delfino S.p.A di Acerra, in provincia di Napoli.

Nei supermercati, stando a quanto riporta Il Fatto Alimentare, appositi cartelli avvisano i clienti del ritiro in corso, mentre chi ha acquistato online ha ricevuto una email. L'indicazione è la stessa per tutti: chi avesse acquistato le confezioni oggetto del ritiro è invitato a non consumarlo, ma a riportarlo ai punti vendita quanto prima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento