Pescate, sversamento nel lago: «Metteremo mano a quello scarico»

Nel corso della mattinata di sabato è stata ben visibile una macchia nel lago, derivata da delle acque bianche che si sono riversate nel bacino

La vistosa macchia bianca nel lago in zona Pescate

Sversamento nel lago nel corso della mattinata di sabato 30 marzo a Pescate. Nulla di particolarmente preoccupante, lo premettiamo subito, dato che si trattava di acque bianche (prodotte dalla natura o usate dall’uomo al loro stato naturale), ma la macchia bianca ha comunque creato più di un interrogativo ai passanti.

Dopo gli scarichi murati, corsa a regolarizzare gli allacciamenti. C'è perfino un condominio 

De Capitani: «Metteremo mano a quello scarico»

Interpellato da LeccoToday sullo sversamento, il sindaco di Pescate Dante De Capitani ha fatto sapere che, per l'appunto, si tratta di «uno scarico di acque bianche. E' uno di quelli che devo far verificare e sistemare, poichè è tutto rotto». Nel primo pomeriggio la macchia presente nel lago risultava non essere più visibile all'occhio nudo.

«Mureremo gli scarichi abusivi nel lago: con le fogne in salotto, chi non si è ancora allacciato lo farà»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casargo: precipita mentre percorre l'Alpe Giumello in mountain bike, muore 51enne

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Resegone: escursionista precipita sul versante nord, è ricoverato in gravi condizioni

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

Torna su
LeccoToday è in caricamento