menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Sorrentino. Foto da campagna elettorale "Siamo Gente Comune - Movimento Territoriale"

Francesco Sorrentino. Foto da campagna elettorale "Siamo Gente Comune - Movimento Territoriale"

Concussione e concorso in concussione per Castagna e Sorrentino

Le ipotesi d'accusa a carico degli arrestati di mercoledì 16 aprile sarebbero concussione e concorso in concussione. Ad incastrarli sarebbe stata una tangente

Gli arresti di mercoledì 16 aprile di Francesco Sorrentino e Maurizio Castagna, rispettivamente ex consigliere comunale tra le fila della Lega quando vi era la giunta Fiuggi e geometra dell'ufficio edilizia privata del comune di Lecco, sarebbero la naturale conseguenza di tangenti volte a favorire una pratica edilizia.

Concussione per Castagna e concorso in concussione per Sorrentino sarebbero le ipotesi d'accusa che come un macigno si sono catapultate nuovamente sul mondo politico di Lecco a distanza di qualche settimana dagli arresti di Metastasi.
A dare origine a questo nuovo filone d'indagini sarebbe stata la denuncia da parte di un cittadino che avrebbe descritto alle fiamme gialle come il tecnico comunale avrebbe dato il via libera ad una sua pratica solo a fronte del pagamento di una tangente il cui intermediario sarebbe stato Sorrentino.

Così, accordatasi con il cittadino, la guardia di finanza avrebbe aspettato il momento della consegna del denaro richiesto da Castagna per poter intervenire e cogliere in flagranza di reato l'ex consigliere, ora al carcere di Pescarenico, e successivamente procedere al fermo anche nei confronti di Castagna. Nella stessa giornata, oltre agli arresti, sono stati perquisiti gli uffici e le abitazioni dei due arrestati.

L'udienza di convalida d'arresto per Sorrentino e Castagna è fissata per la mattinata di venerdì 18 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento