Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

La Prefettura di Lecco ha diffuso le informazioni riguardanti la donna, scomparsa sabato mattina

Tatiana Malikova, scomparsa da Merate

Nel corso della giornata di sabato 9 novembre è stata segnalato alla Prefettura di Lecco l’allontanamento della signora Tatiana Malikova, cittadina russa, della quale non si hanno più notizie dalla prima mattina odierna. 

La signora Malikova si è allontanata da una struttura ricettiva, presso la quale soggiornava da qualche giorno, ubicata a Merate. La donna è alta 175 cm, di normale corporatura, occhi azzurri, indossava jeans e maglia blu, foulard animalier, scarpette rosse e marroni. Parla solamente la lingua russa.

L'annuncio è volto ad acquisire utili contributi alla ricerca, da segnalare direttamente al Comando Stazione Carabinieri di Merate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento