rotate-mobile
Cronaca

Condannato per frode ad Abu Dhabi, cittadino tedesco arrestato a Lecco

La latitanza dell'uomo è finita in un albergo del capoluogo

Si è interrotta in un albergo lecchese la latitanza di U.Z., cittadino tedesco 55enne arrestato dalla polizia del capoluogo nella notte fra sabato 6 e domenica 7 febbraio.

L'uomo era infatti destinatario di un mandato di cattura per fini estradizionali: nel 2010 aveva emesso assegni scoperti ad Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, e nell'agosto 2013 era stato condannato a tre anni di carcere dalla Corte di prima istanza della città, per il reato di frode in commercio.

Dopo l'arresto, il tedesco è stato portato alla Casa circondariale di Pescarenico, dove rimerrà fino al momento dell'estradizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per frode ad Abu Dhabi, cittadino tedesco arrestato a Lecco

LeccoToday è in caricamento