rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Lecco, albero tagliato in due a Villa Gomez durante il temporale

Ha lasciato dei segni molto evidenti il temporale abbattutosi la notte scorsa sul Lecco. La grandine caduta e qualche albero letteralmente tagliato in due non passano inosservati

I forti temporali dell'ultima notte hanno lasciato dei segni molto evidenti a Lecco: la tanta e grossa grandine caduta, ad esempio, oppure gli alberi letteralmente tagliati in due dalla forza dei fulmini che li hanno colpiti.
Il culmine si è verificato con la tromba d'aria che, intorno alle 2, si è sviluppata nella zona del Bione, costringendo gli agenti della polizia locale a deviare il traffico a causa di un albero che è caduto in strada.
Nella zona di Rivabella si è formata anche un'enorme pozza, che ha costretti i guidatori a guadarla per poter proseguire.

Già al lavoro i vigili del fuoco, in collaborazione con le forze dell'ordine ed i volontari della protezione civile, così come il sindaco Virginio Brivio, sceso in campo per valutare di persona i danni provocati dal maltempo.

In altre zone della città sono molte le auto sfondate dagli alberi caduti o, ancora, le recinzioni abbattute per lo stesso motivo.

Nelle stesse ore, anche l'energia elettrica è mancata praticamente in tutta la zona di Lecco e limitrofi, tra cui Valmadrera e Malgrate, dove si sono però registrati meno danni dal punto di vista ambientale.

(foto LeccoToday.it e dal nostro lettore Donato Fumagalli)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, albero tagliato in due a Villa Gomez durante il temporale

LeccoToday è in caricamento