Tentato omicidio di Perego: Poletto finisce dietro le sbarre

Il 56enne di Rovigo dovrà scontare una pena di 6 anni e 11 mesi

Il carcere di San Vittore a Milano

Nella serata di ieri, 22 maggio, i militari del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Lecco hanno arrestato Giancarlo Poletto, 56enne originario di Rovigo con residenza a Perego, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Lecco.

L’uomo deve espiare la pena di 6 anni ed 11 mesi di reclusione, poiché ritenuto responsabile di tentato omicidio, in relazione a fatti commessi a Perego il 12 ottobre 2010. Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato trasferito presso la casa circondariale San Vittore di Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come si ricorderà, il 12 ottobre 2010, Poletto aveva cercato di uccidere a colpi d'arma da fuoco Claudio Malugani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Tragedia di Margno: sabato i funerali dei piccoli Elena e Diego, poi quelli di Mario Bressi

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Margno: l'autopsia conferma la prima ipotesi, i gemelli sono stati strangolati

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Mandello: caos ai Giardini, il sindaco chiude la zona a lago

Torna su
LeccoToday è in caricamento