rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Caduto in depressione, tenta di farla finita buttandosi nel lago: salvato dai City Angels

Un uomo di ottant'anni nel fine settimana ha tentato di togliersi la vita, ma è stato bloccato dai volontari prima di compiere il gesto estremo

Ha tentato di farla finita gettandosi nel lago, ma è stato salvato dai City Angels di Lecco poco momento prima di compiere il gesto estremo. E' quanto accaduto nel fine settimana a Lecco, come raccontato dalla stessa organizzazione operante in città: «Venerdì sera un anziano in lacrime voleva farla finita gettandosi nel lago. Due squadre hanno incrociato un uomo di circa 80 anni, in lacrime, che voleva gettarsi nel lago e dar fine ad una vita delusioni, iniziate con il fallimento della sua azienda. Abbiamo ascoltato la sua storia, la sua solitudine, la sua disperazione e dopo essersi sfogato lo abbiamo convinto a resistere e riaccompagnato a casa. La moglie era delusa di rivederlo».

I City Angels hanno portato gli aiuti alle famiglie sfollate a Genova

La paura è che l'uomo non abbia accantonato l'idea, nonostante lo "stop" imposto dai volontari: «Abbiamo informato il 112 ma anche loro non potranno fare molto, come anche i servizi sociali da cui ci ha raccontato essere seguito. Per farla finita si era vestito con i pantaloni eleganti, le bretelle ed una camicia stirata dall’assistente sociale, un gesto d’amore che voleva portare con se. Resta la grande tristezza e la paura di leggerlo sulla cronaca nelle prossime settimane. Speriamo che questa storia potrà riavvicinargli le persone che lo conoscono, perché quest’uomo è ancora vivo».

I City Angels trovano la famiglia del tedesco "smarritosi" a Lecco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caduto in depressione, tenta di farla finita buttandosi nel lago: salvato dai City Angels

LeccoToday è in caricamento