Terrorismo: 6 anni di carcere ad Abderrahim Moutaharrik, 5 alla moglie Salma

Il GUP di Milano, Alessandra Simion, ha sospeso alla coppia la potestà genitoriale

6 anni di carcere per Abderrahim Moutaharrik e 5 per Salma Bencharki. Le condanne inflitte dal GUP di Milano, Alessandra Simion, nel processo con rito abbreviato a carico dei coniugi accusati di terrorismo internazionale.

Un'imputazione che è costata alla coppia, che ha 2 figli, anche la sospensione della potestà genitoriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sentenza, emessa oggi, 14 febbraio, nelle aule del Tribunale di Milano, varia di poco rispetto alle richieste dei pm Pavone e Cajani che, per i coniugi, avevano chiesto 6 anni e mezzo di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

  • Conte ha firmato il nuovo Dpcm. Bar e ristoranti chiusi alle 18, alle superiori didattica a distanza al 75%

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento