menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mohamed Koraichi e la moglie Alice Brignoli

Mohamed Koraichi e la moglie Alice Brignoli

Terrorismo, la coppia di Bulciago riceveva sussidi statali

Mohamed Koraichi e la moglie Alice Brignoli, ora in Siria con l'ISIS, venivano mantenuti dal sistema centrale

Emergono altri dettagli dall'operazione "Match", condotta dai ROS sulla posizione di Mohamed Koraichi della moglie Alice Brignoli, i coniugi di Bulciago che risultano essere partiti, in compagnia dei tre figlioletti, per raggiungere i territori del Califfato e le truppe dell'Isis.

Stando a quanto riportato dall'Ansa, i due prima della loro partenza "erano infatti disoccupati e ricevevano sussidi statali ed aiuti dai loro genitori": questo particolare è emerso dall'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip di Milano Manuela Cannavale e di cui la coppia figura tra i sei destinatari.

Per organizzare il viaggio in macchina in Siria, attraverso la Bulgaria e la Turchia, la coppia risulta aver chiesto un finanziamento in banca di 7 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento