menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Stalkerava i testimoni di Geova: in manette un uomo

L'accusato è un camionista di quarant'anni, accusato di stalking aggravato dalla discriminazione religiosa

E' stato arrestato il camionista quarantenne di Colico accusato di aver stalkerato parecchi testimoni di Geova, seguiti fin all'interno della sala del Regno di Colico. L'uomo per circa due anni si è accanito con frequenza su fedeli e praticanti, frantumando in varie occasioni vetri, porte e malmenando il referente della comunità locale.

Stando a quanto riportato dal Corriere, l'uomo, esperto in arti marziali, si sarebbe infastidito perchè sarebbe andato a buon fine il processo di conversione di una sua parente, diventata parte integrante della comunità. L'ultimo episodio si è registrato solo pochi giorni fa e ha portato all'ennesima denuncia sporta nei confronti del camionista, arrestato e condotto in carcere.

L'accusa nei suoi confronti è di stalking aggravato dalla discriminazione e dall'intolleranza religiosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento