rotate-mobile
Cronaca

Tim Mitchell, icona del blues statunitense alla Ferriera

Un successo la serata di giovedì 8 maggio all'Arci di San Giovanni

Una grandissima partecipazione è stata registrata giovedì 7 maggio dal Circolo Arci La Ferriera di San Giovanni per l'attesissima data del bluesman Tim Mitchell, artista statunitense che rappresenta una delle voci più belle in circolazione.

Tim Mitchell vanta un’esperienza artistica più che quarantennale trascorsa in compagnia di artisti di fama internazionale, primo tra tutti James Brown, nei palcoscenici di tutto il mondo. É stato componente dei The Drifters, storica formazione americana di cui faceva parte Ben E.King, autore e interprete della celeberrima "Stand by me".

Ad aprire la serata il gruppo lecchese Papayas, che al loro nono concerto, hanno avuto l'onore di suonare con un'icona della musica internazionale. Una musica e un ritmo travolgente che ha soddisfatto il grande e variegato pubblico accorso all'evento. "E' stata un'emozione poter accogliere un musicista di fama mondiale come Tim Mitchell", raccontano i ragazzi volontari del circolo che hanno gestito la serata. "Il nostro desiderio è riuscire a offire alla nostra città tante altre serate ricche di musica, divertimento e cultura e speriamo che Lecco ci sostenga con entusiasmo in questo progetto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tim Mitchell, icona del blues statunitense alla Ferriera

LeccoToday è in caricamento