menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cinzia Bettega, capogruppo della Lega in Consiglio comunale

Cinzia Bettega, capogruppo della Lega in Consiglio comunale

Dopo il crollo alla "Tommaso Grossi", Cinzia Bettega chiede le dimissioni degli Assessori Bonacina e Rota

La capogruppo della Lega in Comune presenta una mozione oggi 3 novembre, per chiedere che gli Assessori a istruzione e lavori pubblici rimettano le deleghe: «Dimostrino senso di responsabilità».

Dopo il crollo del controsoffitto nell'aula di educazione artistica della "Tommaso Grossi", avvenuto lo scorso 28 ottobre, la Lega nord lecchese chiede le dimissioni degli Assessori Francesca Bonacina e Francesca Rota, delegate rispettivamente all'istruzione e ai lavori pubblici.


Oggi 3 novembre, infatti, la capogruppo del partito in Consiglio comunale, Cinzia Bettega, presenterà una mozione con la quale chiederà a entrambe di rimettere le loro deleghe nelle mani del Sindaco Brivio.


Premesso che, si legge nella mozione, il crollo del controsoffitto «per pura casualità non ha provocato danni agli allievi e al personale della scuola», che gli studenti «sono costretti, almeno sino a fine 2014, a proseguire l’attività didattica negli spazi della scuola De Amicis e nelle aule messe a disposizione dal Politecnico»,  e che l'episodio «è solo l’ultimo e il più clamoroso di una sequenza assai grave, caratterizzata da una mancanza sistematica di prevenzione, e di superficialità sullo stato delle scuole cittadine», Bettega e la Lega lecchese ritengono che «gli assessori Bonacina e Rota non hanno saputo interpretare le esigenze reali della città sebbene i dirigenti degli istituti comprensivi abbiano con tempestività e in continuazione segnalato le necessità di provvedere con interventi risolutivi».


«Da ormai tre anni l’opposizione denuncia l’insufficienza dei fondi dedicati alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici scolastici di competenza comunale», si legge ancora nella mozione, e per queste ragioni si chiede agli Assessori Bonacina e Rota di «rassegnare le dimissioni e rimettere le deleghe, nel segno di un senso di responsabilità che sarebbe visto con favore dai cittadini sempre più lontani dalle istituzioni».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento