menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporti: modifica orari linee bus

Come da comunicato stampa dell'ente provinciale, si segnalano i nuovi orari delle linee D25 e D27

Dal prossimo 12 settembre, con l’entrata in vigore dell’ orario invernale, le linee di trasporto D25 Bellano-Dorio-Avano e D27 Bellano- Premana subiranno alcune modifiche.

Linea D25: la corsa partirà alle 16:30 con arrivo a Bellano FS alle 17:25 assicurando la coincidenza con il treno diretto a Milano Centrale in partenza alle 17:32 dalla stazione ferroviaria di Bellano. Sarà una modifica, su sollecitazione del Comune di Tremenico, a carattere sperimentale, fino alla fine di ottobre. In tale periodo sarà monitorata l'utenza della corsa e in caso di risocntro positivo si valuterà il mantenimento della modifica. In caso contrario verranno ripristinati i precedenti orari.

Linea D27: la corsa delle 15:05 Premana, 15:40 Taceno, 16:05 Bellano transiterà da Pagnona alle 15:13. Questa modifica, sollecitata dal Comune di Pagnona, è stata introdotta per agevolare il rientro degli studenti residenti che frequentano gli istituti superiori di Lecco. Invece la corsa delle 14:10 Bellano, 14:35 Taceno, 15:05 Premana non transiterà più da Pagnona.

“Continua con precisione e puntualità – commenta l'assessore provinciale ai Trasporti e Mobilità Franco De Poi- l’impegno dell’Assessorato e della struttura tecnica del servizio Trasporti e Mobilità, finalizzato a sviluppare e favorire una nuova e moderna forma di mobilità delle persone, strutturata in modo flessibile e capace di integrare le diverse forme di modalità su ferro e su gomma. Il lavoro condotto in questo periodo estivo, in collaborazione e secondo le richieste avanzate dai Comuni, è stato sicuramente positivo e, pur nelle difficoltà dovute ai sempre minori finanziamenti concessi dallo Stato Centrale, siamo riusciti a migliorare e ottimizzare il servizio per l’utenza e le modifiche delle corse delle linee D25 e D27 sono un esempio concreto. Voglio inoltre ribadire che nel prossimo futuro non si potrà prescindere da una forma sempre più forte e sinergica di integrazione tra diverse di trasporto pubblico. Al riguardo segnalo i nuovi titoli di viaggio integrati, fortemente voluti dalla Regione e dalla Provincia, come il titolo di viaggio mensile IVOP (Io Viaggio Ovunque in Provincia) che consente, al costo di 72 euro mensili, di muoversi liberamente con ogni mezzo pubblico all’interno dei confini provinciali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento