menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da QuiComo.it

Da QuiComo.it

Inverigo, incidente sulla ferrovia: due treni si scontrano, otre 50 feriti

Circolazione ferroviaria in tilt e svariati mezzi di soccorso in azione nel Comasco

Incidente ferroviario a Inverigo: è successo nel tardo pomeriggio di giovedì 28 marzo 2019, verso le 18.40, alla stazione di via degli Alpini. Attivata la maxi emergenza. Secondo le prime informazioni, due treni si sono scontrati mentre procedevano a bassa velocità sullo stesso binario.

Scontro tra due treni a Inverigo

Si segnalano al momento cinquanta persone ferite (tra cui una donna di 25 e un uomo di 29 anni), soccorse in codice giallo. Non sarebbero in pericolo di vita. Grande spiegamento di mezzi di soccorso: in via degli Alpini a Inverigo sono arrivate tre ambulanze, l'automedica e l'elisoccorso, sia quello decollato da Milano che quello di Villa Guardia (Como).
Sul posto anche i vigili del fuoco di Como, la Polfer comparto di Milano e i carabinieri di Cantù.

Gli aggiornamenti su QuiComo.it

La dinamica 

Secondo quanto riferito da Trenord, il treno 1665 (Milano Cadorna 17.38-Asso 18.59) in partenza da Inverigo verso Canzo-Asso ha lasciato la stazione con semaforo rosso.
Il macchinista ha immediatamente frenato, senza poter evitare il contatto con il treno 1670 (Asso 18.03-Milano Cadorna 19.22) che procedeva a bassa velocità nella direzione opposta, da Erba verso Milano. Trenord annuncia di avere aperto un’inchiesta interna

Questa la nota ufficiale: “Circolazione sospesa su linea Milano-Asso tra Arosio e Merone. Il treno 1665 (Milano Cadorna 17.38-Asso 18.59) in partenza da Inverigo verso Canzo-Asso ha lasciato la stazione con semaforo rosso. Il macchinista ha immediatamente frenato, senza poter evitare il contatto con il treno 1670 (Asso 18.03-Milano Cadorna 19.22) che procedeva a bassa velocità nella direzione opposta, da Erba verso Milano. Trenord ha aperto un’inchiesta interna.

In servizio autobus sostitutivi tra Arosio e Merone.”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento