Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Piazza Stazione

Oltre duemila persone controllate, cinque arrestati: l'attività della Polfer nella settimana passata

Un latitante, un "furbetto" e due ladri sono alcune delle persone fermate nel corso della settimana passata

2.198 persone identificate, di queste, 752 gli stranieri di cui 9 irregolari. 17 le contravvenzioni elevate ai sensi del d.p.r. 753/80, 5 gli arrestati, 43 le denunce in stato di libertà, di cui 29 nei confronti di stranieri, 563 le pattuglie in stazione, 481 i treni scortati ad opera della Polizia Ferroviaria della Lombardia. Questi i numeri relativi all'attività della Polfer nella settimana di ottobre appena conclusasi, in cui sono avvenuti, soprattuto in stazione Milano Centrale, vari episodi di cronaca.

Scavalca i tornelli e viene fermato, reagisce aggredendo e sputando sugli agenti

Il primo arrestato è un 45enne italiano che, nella stazione di Milano Centrale, tenta di attraversare il varco di accesso ai binari senza esibire alcun titolo di viaggio; fermato da una delle pattuglie del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria, ha offeso ripetutamente i poliziotti sino a scagliarsi contro un agente afferrandolo per il collo e sputando contro un altro. Arrestato e denunciato per oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

La stazione di Lecco si rifarà il look: ristrutturazione, ascensori per i binari e percorsi tattili

Latitante da tempo: arrestato grazie a un cellulare

Un altro arresto è di un cittadino rumeno di anni 37. Con l’utilizzo dello smartphone una pattuglia del Settore Operativo di Milano Centrale ha controllato i documenti alla persona, durante gli ordinari controlli in stazione. E’ risultato destinatario di un ordine di carcerazione e quindi arrestato e associato alla Casa Circondariale di San Vittore per scontare la pena di 1 anno e 2 mesi di reclusione.
Ad opera degli uomini in borghese della Squadra di Polizia Giudiziaria, durante i costanti servizi di prevenzione all’interno della Stazione di Milano Centrale, è stato arrestato un cittadino di nazionalità algerina di anni 28, che si aggirava con fare sospetto fra i numerosi viaggiatori con bagaglio al seguito. Avvicinatosi ad un gruppo di turisti appena scesi da un autobus giunto davanti la stazione, è riuscito a sottrarre una borsa ad una turista e si è subito dato alla fuga. I poliziotti in borghese hanno visto tutta la scena e lo hanno tratto in arresto. La borsa è stata restituita integra alla proprietaria, ancora ignara del furto subito.

Volantinaggio in stazione contro i disservizi dei treni: «Siamo incazzati, per i pendolari ancora troppi disagi» 

Scoperti mentre rubavano del rame: arrestati

Da ultimo due arresti da parte della Polfer di Milano Lambrate. Due marocchini di anni 34 che, nel corso dei servizi di pattugliamento, sono stati sorpresi a trafugare cavi di rame con l’utilizzo di vari utensili. 50 erano i kili che stavano tentando di portar via dallo scalo di Milano – Parco Centrale. Fermati sono stati condotti presso la locale Casa Circondariale di San Vittore. Agente della Polizia Ferroviaria, libero dal servizio, interviene in metropolitana perché attirato da una discussione animata fra un uomo ed una donna. Qualificatosi come poliziotto, l’uomo riferisce di essere stato derubato poco prima del proprio portafoglio a bordo di un vagone della metropolitana dalla donna che, insieme ad un complice, poco prima della fermata successiva, lo stringeva e gli estraeva il portafoglio, scendendo rapidamente alla fermata e lasciando la refurtiva al complice. Tuttavia, la vittima riusciva a trattenere la donna per un braccio e, cercando di riavere indietro il portafoglio dal complice, rimasto a bordo, nasceva una accesa discussione. Poco dopo, l’uomo rimasto sul vagone della metro, giungeva sul posto e, alla presenza del poliziotto, consegnava il portafoglio integro del contenuto, subito restituito al legittimo proprietario. I due, entrambi di nazionalità rumena, l’uomo di anni 49 e la donna di anni 48, sono così denunciati in stato di libertà.

Rissa in zona stazione a Calolzio, tre persone coinvolte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre duemila persone controllate, cinque arrestati: l'attività della Polfer nella settimana passata

LeccoToday è in caricamento