menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fumo sul treno Milano-Bergamo: i freni fanno attrito ma i finestrini sono bloccati

I viaggiatori si sono dovuti coprire le bocche con le sciarpe

Ci sono anche i pendolari di Paderno d'Adda fra i viaggiatori che nella mattina di oggi 16 novembre si sono trovati "affumicati" sul treno partito da Bergamo alle 7:16 e diretto a Milano.

Il convoglio ha avuto infatti problemi con i freni, che per l'attrito hanno iniziato a prigionare un fumo che si è riversato nelle carrozze. A causa dei finestrini bloccati dall'interno, come riporta Bergamonews, ai viaggiatori non è rimasto altro da fare che coprirsi alla bell'e meglio le vie respiratorie con le sciarpe, per evitare il più possibile di inalare fumo e cattivo odore. Inevitabili, poi, le lamentele degli utenti, che hanno affidato ai social network la loro rabbia per l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento