menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treno guasto, Milano-Tirano in tilt: mattinata di ritardi fino a 40'

Gravi disagi per i pendolari lecchesi: il treno delle 9.22 da Porta Garibaldi è stato soppresso, ritardi a catena su tutte le corse e convogli super affollati. E da stasera scatta lo sciopero

Mattinata da incubo per i pendolari che utilizzano la linea ferroviaria Milano-Lecco-Tirano. La tratta è andata in tilt a causa di un treno guasto bloccatosi all'altezza di Monza intorno alle 8.30.

Sulla direttrice, e in altre tratte corrispondenti, si sono accumulati ritardi a catena con conseguenti soppressioni di treni tra i quali quello delle 9.22 in partenza da Milano Porta Garibaldi e diretta a Lecco. I convogli successivi risultano molto affollati e hanno viaggiato con cospicui ritardi, fino a 40'.

La notizia su Monza Today

Al momento il 2558 (Milano Centrale 10.20), il 2565 (Tirano 11.08) e il 5623 (Sondrio 10.43) viaggiano con circa un quarto d'ora di ritardo sulla tabella di marcia.

I disagi per i pendolari, purtroppo, non sono destinati a concludersi: dalle 21 di questa srea, giovedì (e fino alle 21 di venerdì), scatterà infatti lo sciopero nazionale dei Settori Pubblico e Privato che coinvolge anche il settore del trasporto ferroviario regionale.

Trenord: la circolazione in tempo reale

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento