menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il treno Coradia

Il treno Coradia

Trenord, nuovi treni e nuovi orari sulla linea ferroviaria

Nuovi inserimenti e modifiche all'orario sulle tratte che portano verso Como, Milano e Tirano

Da domenica 1 novembre, concluso Expo Milano 2015, su diverse direttrici di Trenord avverrà una rimodulazione della flotta con l’inserimento di treni di ultima generazione come Coradia Meridian, Tsr e Vivalto. 
Tale operazione di riposizionamento e potenziamento porterà a un aumento della capacità dei convogli e al miglioramento della qualità di viaggio dei clienti, almeno stando a quanto comunicato dall'azienda lombarda.
 
In particolare, aumenterà il numero delle corse effettuate con nuovi convogli sulla gran parte delle linee camune; in particolare, i lecchesi saranno direttamente coinvolti per i treni diretti a Milano, Como e Tirano.

Nello specifico:

Milano-Lecco-Tirano. 14 corse effettuate da treni Coradia Meridian in doppia composizione su 34 corse totali, 6 in più rispetto a quelle effettuate fino al 31 ottobre.

Milano-Lecco (S8). Tutte le corse effettuate da convogli Doppio Piano a 6 carrozze sostituendo le corse effettuate con 5 carrozze (circa 1.200 posti; +20% dei posti)

Modifiche all’orario

Lecco-Carnate-Milano P.ta Garibaldi (S8) e Milano-Lecco-Sondrio-Tirano. L’offerta ferroviaria rimane invariata ad eccezione della corsa serale 10889 (Lecco 22:07 – Mi. P. Garibaldi 23:08) che non verrà più effettuata

Como-Molteno-Lecco. Saranno istituite due nuove corse: 5219 (Como S. Giovanni 7.45 – Lecco 9.05) e 5218 (Molteno 12.36 – Como S. Giovanni 13.18)

Entro la fine dell’anno è inoltre prevista l’immissione in servizio di 7 nuovi convogli, 2 TSR e 5 GTW diesel, che miglioreranno ulteriormente la capacità e la qualità del servizio. 

È possibile consultare i nuovi orari nelle bacheche presso le stazioni, sul sito trenord.it e sulla App di Trenord, gratuita e disponibile per sistemi iOS e Android.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento