menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal Cipe quattro milioni di euro per il Tribunale, Brivio: "Risultato eccezionale"

I fondi permetteranno di completare i lavori di ristrutturazione al Palazzo di giustizia

Altra novità in arrivo dal Cipe, Comitato interministeriale per la programmazione economica, dopo lo sblocco dei fondi per la Lecco-Bergamo: nel corso della seduta di ieri 23 dicembre, l'ente ha assegnato 4 milioni di euro per il completamento del Palazzo di giustizia di Lecco.

Un finanziamento che per Palazzo Bovara è "una vittoria del gioco di squadra": la somma infatti coprirà il 50% dei costi del progetto preliminare approvato ieri, redatto dall’architetto Tedeschi della Politecnica Ingegneria ed Architettura S.c.a.r.l. di Modena. A coordinare i lavori di stesura del progetto preliminare è stato il direttore ad interim del Settore lavori pubblici comunale Andrea Pozzi.

«Lo staff guidato dall'architetto Pozzi, in grado di instaurare un continuo scambio e una proficua collaborazione con la magistratura, il Procuratore e il con il Presidente dell'Ordine degli avvocati di Lecco ci porta a essere nelle condizioni di realizzare un progetto avviato già dall'Assessore ai lavori pubblici Francesca Rota e che ci consente di riqualificare in maniera davvero adeguata al centro cittadino di Lecco uno spazio da tempo in sofferenza - spiega il Sindaco di Lecco Virginio Brivio - I 4 milioni di euro assegnati dal Cipe rappresentano un risultato eccezionale che ci permetterà di realizzare l'ultimo lotto dei lavori di ristrutturazione del Palazzo di Giustizia e di riqualificare una porzione di centro di fondamentale importanza, anche a beneficio delle persone che la abitano e la frequentano. Ci auguriamo che questa conclusiva tranche di lavori possa partire immediatamente dopo la conclusione delle opere che in questi mesi restituiranno Piazza Affari alla comunità e interverranno sulla torre. In aggiunta è all'attenzione degli uffici anche uno studio di fattibilità per una sistemazione viabilistica differente che integri la modifiche alla circolazione in atto in ingresso e uscita da Lecco con un'attenzione particolare alla sosta dei veicoli nei pressi del Tribunale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento