Scatta un sensore del Tribunale: evacuato il Palazzo di Giustizia

Pompieri al lavoro in corso Promessi Sposi per un falso allarme

Il Tribunale di Lecco

Intervento a sirene spiegate dei pompieri del comando provinciale di Lecco, entrati in azione nel primo pomeriggio di venerdì presso il Tribunale di Lecco, in corso Promessi Sposi. Una camionetta è stata inviata da piazza Bione per vagliare l'allarme lanciato da un sensore del Palazzo di Giustizia, scattato intorno alle ore 14.30 dopo un'errata valutazione di un sensore installato all'interno della struttura in vetro.

L'arrivo dei pomperi ha consentito di constatare come non sussistessero reali problematicità all'interno del Palazzo. Al termine delle operazioni di verifica, i pompieri hanno lasciato il Tribunale, dando il via libera a lavoratori e fruitori per il rientro e la ripresa della normale attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Ladri in azione in Valle San Martino: spaccato un muro a picconate per rubare anche dalla cassaforte

  • Best Bakery ancora sul lago: in gara "MDM", lo scettro del lago va sul ramo occidentale

  • Statale 36: incidente poco fuori dall'Attraversamento, traffico bloccato verso Lecco

  • Domenica di cadute in montagna: elisoccorso in volo quattro volte

Torna su
LeccoToday è in caricamento