menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata senza vita Angelica Manzoni, l'infermiera scomparsa

La donna mancava da casa dal 25 febbraio: della sua sparizione si era occupato anche "Chi l'ha visto?". Disposta l'autopsia sul corpo

E' stata rinvenuta senza vita Angelica Manzoni, l'infermiera 41enne di Ponte San Pietro, paese al confine con la provincia di Lecco, scomparsa da casa due settimane fa. Il corpo sarebbe stato notato domenica sera, 8 marzo, da un passante, abbandonato tra le sterpaglie di un campo in via San Fermo a Bergamo.

La donna era assente da casa dal 25 febbraio e della sua scomparsa si era occupata anche la trasmissione "Chi l'ha visto?". In passato l'infermiera aveva sofferto di depressione. Il cadavere non presentava tracce di violenza e secondo le prime ipotesi la donna potrebbe essersi suicidata con dei farmaci o essere rimasta vittima di un malore. Sarà l'autopsia a stabilire le cause del decesso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento