Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via Francesco Baracca

Lecco, giovane romena fermata durante un tentativo di truffa ai danni di un anziano

I poliziotti lecchesi sono intervenuti durante il tentato raggiro: per la ragazza è scattato il foglio di via obbligatorio

Ha cercato di raggirare un anziano servendosi della cosiddetta "truffa dell'anello", ma è stata smascherata: mercoledì 5 novembre alcuni agenti della Polizia lecchese, a bordo di una Volante, hanno fermato una 21enne senza fissa dimora prima che estorcesse del denaro a un uomo.

I poliziotti, mentre percorrevano via Baracca a bordo della volante, hanno notato la ragazza mentre, avvicinandosi all'anziano, lasciava cadere a terra un anello e, dopo averlo raccolto, lo porgeva all'uomo, iniziando a parlare con lui.

Nella dinamica i poliziotti hanno riconosciuto la "truffa dell'anello": il malintenzionato, in questo caso la 21enne, simula di aver trovato un anello d'oro e chiede alla vittima se le appartenga; poi, in cambio della restituzione dell'anello, tenta di estorcere del denaro al malcapitato. Gli agenti, dunque, insospettiti, hanno fermato la donna per un controllo.

L'anziano ha quindi riferito agli agenti proprio che la 21enne gli si era avvicinata, dopo aver raccolto l'anello, per chiedere se secondo lui fosse in oro: a quel punto i poliziotti hanno fermato la donna e l'hanno portata in Questura per degli accertamenti.

Per G. I. P., romena, classe 1993, è quindi scattato il foglio di via obbligatorio: non potrà fare ritorno a Lecco per i prossimi 3 anni. L'anello utilizzato per la truffa è stato posto sotto sequestro.

La Questura di Lecco, dando notizia dell'accaduto, ha colto l'occasione per ricordare alla cittadinanza di prestare attenzione a possibili truffe, di diffidare degli sconosciuti e, in caso di difficoltà e dubbio, di chiamare senza esitazione il numero di emergenza 112.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, giovane romena fermata durante un tentativo di truffa ai danni di un anziano

LeccoToday è in caricamento