menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsi volontari, la Croce Rossa avvisa: «Non sono in atto raccolte fondi»

Sull pagina Facebook del Comitato di Lecco il monito: «Non ascoltate chi vi propone il nostro kit»

Finti volontari si aggirano tra il parcheggio dell'ospedale "Manzoni" e il centro della città. A segnalarlo è il Comitato di Lecco della Croce Rossa Italiana, che tramite la sua pagina Facebook ha diffuso un messaggio diretto alla cittadinanza.

I dati della Procura di Lecco: calano i furti, aumentano rapine ed estorsioni 

Truffatori si aggirano per Lecco: il monito della CRI

Ci è stata segnalata la presenza di alcune persone in borghese all'interno del parcheggio dell' ospedale "A. Manzoni" di Lecco e in centro città che propongono Kit di primo soccorso in cambio di un' offerta a favore di Croce Rossa Italiana.

Si rende noto che AL MOMENTO NON SONO IN ATTO RACCOLTE FONDI AUTORIZZATE dal nostro comitato e ricordiamo che le attività di Croce Rossa sono sempre svolte da volontari in divisa e pubblicizzate regolarmente.

Massima attenzione, quindi, e occhi aperti per smascherare i possibili truffatori, da segnalare con tempestività contattando il 112 (Numero Unico per le Emergenze, Nue).

Diventare volontario della Croce Rossa in Valsassina? Ecco come fare

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento