Falsi volontari, la Croce Rossa avvisa: «Non sono in atto raccolte fondi»

Sull pagina Facebook del Comitato di Lecco il monito: «Non ascoltate chi vi propone il nostro kit»

Finti volontari si aggirano tra il parcheggio dell'ospedale "Manzoni" e il centro della città. A segnalarlo è il Comitato di Lecco della Croce Rossa Italiana, che tramite la sua pagina Facebook ha diffuso un messaggio diretto alla cittadinanza.

I dati della Procura di Lecco: calano i furti, aumentano rapine ed estorsioni 

Truffatori si aggirano per Lecco: il monito della CRI

Ci è stata segnalata la presenza di alcune persone in borghese all'interno del parcheggio dell' ospedale "A. Manzoni" di Lecco e in centro città che propongono Kit di primo soccorso in cambio di un' offerta a favore di Croce Rossa Italiana.

Si rende noto che AL MOMENTO NON SONO IN ATTO RACCOLTE FONDI AUTORIZZATE dal nostro comitato e ricordiamo che le attività di Croce Rossa sono sempre svolte da volontari in divisa e pubblicizzate regolarmente.

Massima attenzione, quindi, e occhi aperti per smascherare i possibili truffatori, da segnalare con tempestività contattando il 112 (Numero Unico per le Emergenze, Nue).

Diventare volontario della Croce Rossa in Valsassina? Ecco come fare

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla e follia per il merchandising Lidl: scarpe comprate a 13 euro e rivendute a oltre 200

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • "Rosa Camuna": a Sergio Longoni la massima onorificenza assegnata da Regione Lombardia

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

Torna su
LeccoToday è in caricamento