Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Attenzione: truffatori si spacciano per medici dell'Asl

L'Asl avverte di non aderire a qualsiasi richiesta avanzata per telefono da chi si spaccia per operatore dell'azienda sanitaria

Prima una serie di domande personali, poi il pretesto per una vaccinazione antitetanica a domicilio. E' questo che è accaduto ad alcuni residenti di Montevecchia a seguito di numerose telefonate ricevute da personaggi che si spacciavano medici dell'Asl.

Dall'Asl di Lecco si precisa che questa non è una procedura seguita dagli operatori dell'azienda e che quindi si invita, in caso di ulteriori chiamate di questo genere, a non aderire a qualsiasi tipo di richiesta avanzata e a segnalare il caso alle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attenzione: truffatori si spacciano per medici dell'Asl

LeccoToday è in caricamento