Grave 39enne a seguito di un drammatico tuffo nel lago

Un tuffo non andato a buon fine all'origine dell'incidente: l'uomo è stato stabilizzato sul posto in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero serie

Sono gravi le condizioni di un uomo di 39 anni che, a seguito di un tuffo nel lago, ha riportato un serio infortunio. È accaduto nel tardo pomeriggio lungo la riva di Abbadia Lariana, nella zona delle gallerie di Borbino.

Si tuffa dalla galleria al Moregallo e impatta una canoa: grave ragazzo

La dinamica è ancora da chiarire con esattezza: pare che il 39enne si sia tuffato nel lago, con ogni probabilità dalle gallerie sopra lo svincolo della SS36, ma che qualcosa sia andato storto: l'uomo ha riportato infatti un grave trauma alla schiena ed è stato soccorso in codice rosso.

Sono intervenuti i volontari del Soccorso degli Alpini di Mandello del Lario, con un'ambulanza alla quale si è aggiunta l'automedica. Dopo essere stato stabilizzato sul posto, il 39enne è stato trasportato all'ospedale Manzoni di Lecco.

Cade lungo il Sentiero delle Foppe, escursionista soccorso con l'elicottero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento