Moregallo: sommozzatori in azione nella notte per un bagnante non riemerso dal lago

Le squadre dei vigili del fuoco hanno perlustrato la zona per un paio d'ore, dopodichè sono rientrati: le ricerche non sono riprese nella mattinata di sabato

Foto di repertorio

Intervento notturno dei sommozzatori, entrati in azione poco dopo le 3 di sabato mattina per vagliare la richiesta d'intervento arrivata dalla località Moregallo, nel territorio comunale di Mandello del Lario. Stando a quanto riferito ai vigili del fuoco, un giovane si sarebbe tuffato nello specchio d'acqua dopo una serata passata nella vicina discoteca, ma non sarebbe stato visto riemergere. 

Moregallo: sub colta da malore dopo l'immersione

RIcerche sospese dopo due ore

Entrati in azione, i sommozzattori hanno perlustrato la zona per circa due ore, dopodichè hanno fatto rientro presso la sede lecchese; sul posto si è portata anche una squadra di volontari della Croce San Nicolò. Nel corso della mattinata di sabato, comunque, le ricerche non sarebbero proseguite ulteriormente e nessun corpo è stato visto galleggiare nel lago. La testimonianza di chi ha visto la scena è stata raccolta dalle forze dell'ordine: è tenuta in considerazione la possibilità che il soggetto possa essere risalito altrove per fare rientro a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoratori egiziani devolvono incasso all'ospedale di Lecco: «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati»

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Elaborazioni, pneumatici, scarichi: a Lecco è scoppiata la passione per il "tuning"

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

Torna su
LeccoToday è in caricamento